Autore

Shu

Articoli correlati

One Comment

  1. 1

    Tizio.8020

    “Le carte ereditate dal cavaliere di Cristo permisero a Colombo di venire a conoscenza di mappe e segreti relativi al Nuovo Mondo, come ad esempio la mappa di Piri Reis. Per chi non lo conoscesse Piri Reìs (1465 o 1470-1553) fu un capitano navale ottomano (in seguito ammiraglio) anche se la sua notorietà la si deve al Kitāb-i bahriyyè (“Libro del mare”) e ad una “mappa del mondo”, oggi conservata nel museo del Topkapi.”

    E secondo voi un Capitano Turco di 22 anni aveva lasciato la sua carta a qualcuno?

    Se anche l’avesse già avuta all’epoca, l’avrebbe tenuta ben stretta!
    Senza contare che Colombo proponeva questa spedizione ai vari regnanti da molti anni!
    Quindi cosa aveva, la carta nautica di un bambino turco?

    E’ già è difficile trattare certi argomenti per l’ovvia opposizione degli storici “ufficiali” anche senza scrivere cavolate simili.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi