Tu sei qui
Home > Archeologia e Storia > La Piramide bosniaca del Sole è una macchina gigante di energia

La Piramide bosniaca del Sole è una macchina gigante di energia

L’idea che la piramide bosniaca è, infatti, una delle piramidi più antiche sulla superficie del pianeta, e che appartiene ad una serie di altre strutture antiche nella zona,  è fortemente contestata da numerosi scienziati che rifiutano di accettare l’idea che ci sono strutture estremamente innovative, situate in Europa. Tuttavia, studi recenti effettuati alle Piramidi bosniache hanno portato alla scoperta incredibile di alcune caratteristiche che stanno lentamente cambiando la storia e l’archeologia.

piramidi-bosnia

La Piramide del Sole, con la sua altezza di 220 metri, supera la Grande Piramide d’Egitto, che misura 147 metri (altezza) . Tuttavia, ciò che troviamo strabiliante è il fatto che l’orientamento della piramide al Nord è accurato con un margine di errore di 0 gradi, 0 minuti e 12 secondi.

Le forme geometriche misteriose di Visoko sono state notate dal Dr. Osmanagic nel 20015 quando si recò alla città di Visoko,  le colline enigmatiche di questa affascinanate zona, hanno catturato la sua attenzione.

“In estate del 2013, abbiamo analizzato un pezzo di materiale organico scoperto tra due strati di calcestruzzo. Nel mese di settembre del 2013, gli scienziati hanno rilasciato la data esatta del frammento che appartiene a 29.200 anni fa. Questo risultato conferma che le piramidi bosniache sono anche le  più antiche piramidi conosciute  sul pianeta “– afferma il Dott. Osmanagic.

von-Däniken-Osmanagich
il Dott. Osmanagic con Erik Von Daniken

Misterioso  fascio di energia

I ricercatori hanno rilevato e misurato un raggio di energia (di natura elettromagnetica) proveniente dalla parte superiore della  piramide bosniaca del Sole, e i dettagli sono semplicemente incredibili.  Il raggio del fascio è di 4,5 metri con una frequenza di 28 kHz con una forza di 3,9 V. Secondo i ricercatori, il fascio è continuo e la sua forza cresce mentre si muove verso l’alto e lontano dalla piramide. Questo fenomeno contraddice le leggi della natura, fisica e tecnologica e potrebbe anche essere la rpima prova prima “tangibile” della tecnologia non herziana che si trova sulla Terra.

Un fascio “ultrasuoni” che si trova presso la Piramide bosniaca del Sole entra in blocchi regolari di 9,3333 Hz con punte fino a 28.3000kHz, ma la sorgente del fascio è stato situata a 1,5 miglia sotto la piramide e secondo i ricercatori ha una potenza stimata di oltre 10 kW.

piramide-18

Oscillazioni ad ultrasuoni

I ricercatori hanno scoperto la presenza di oscillazioni ad ultrasuoni a 24 kHz e una ottava fino a 48 kHz cui ampiezze cambiano in modo ritmico grazie a registrazioni degli idrofoni immessi in pozze d’acqua all’interno dei tunnel Ravne. Una frequenza di 38 kHz è apparsa anche in modo irregolare.

7-1-12b

Gli ioni negativi sono in abbondanza

Proiezioni di Energia dimostrano che il livello di ionizzazione ha oltre 43.000 ioni negativi che sono circa 200 volte superiore alla concentrazione media, il che rende queste camere sotterranee la sede e la fonte di proprietà curative.

I livelli di “radiazione sono negativi.”.  La cosa che è ancora più impressionante,  il fatto che i test hanno confermato che i livelli di “radiazione sono negativi”, ovvero, nei tunnel sotto la piramide non è stata registrata alcuna radiazione, nè radioattività cosmica. Sculture di ceramica sono state scoperte nei corsi d’acqua sotterranei che sono posizionati in modo tale che l’energia negativa viene convertita in positiva.

 

 

FONTE: www.segnidalcielo.it

Horus
fondatore e amministratore di questo sito, grande appassionato di misteri.
Horus
Horus
fondatore e amministratore di questo sito, grande appassionato di misteri.

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi