L’associazione D.E.C.I.BA denuncia la gigantesca truffa sull’Euribor

Tempo stimato di lettura2 minuti, 6 secondi

05635_euriborAltro che sofferenze e bail in. Per tutte le banche europee, e non solo per quelle italiane, c’è una grana che potrebbe costare, in teoria, centinaia di miliardi di euro e che la Commissione europea, in grave imbarazzo, non sa come gestire.

Si tratta della gigantesca truffa sull’Euribor, il tasso di riferimento a cui sono agganciate le rate dei finanziamenti a tasso variabile. Nel dicembre 2013 l’Antitrust europea, guidata dal vicepresidente della Commissione Joaquìn Almunia, ha multato per 1,7 miliardi di euro quattro grandi banche, Barclays, Deutsche Bank, Royal Bank of Scotland e Société Générale, per un accordo di cartello finalizzato a manipolare l’Euribor.

L’Euribor (Euro Inter Bank Offered Rate) misura gli interessi che le banche si pagano per i prestiti tra loro, cosa accade se questo dato è falsato?

In poche parole le Banche possono gestire la variabilità del vostro mutuo a loro piacimento, ancora una volta i Media hanno prestato pochissima attenzione a questo fatto gravissimo ma D.E.C.I.BA sta già pensando a portare davanti alla legge il fatto e richiedere la nullità del contratto stesso.

ANATOCISMO USURA INDETERMINATEZZA CARTELLO EURIBOR

D.E.C.I.BA è pronta ad affrontare questa nuova sfida, infatti oltre a portare davanti alla legge l’usura bancaria e fare restituire tutti gli interessi versati chiederà ai giudici la nullità per un collegamento ad una variabile gestita direttamente dalle BANCHE .

La logica è la seguente:

Tenendo in considerazione che la variabile del vostro mutuo è condizionato ad un confidente gestito direttamente dalle banche è palese che quel contratto debba ritenersi nullo e debba passare al tasso bot come stabilisce la legge. Come può essere ritenuto certo un costo con una variabili simile? rientriamo in quei casi di INDETERMINATEZZA.

1013325_941749742541212_1391179490089820703_nD.E.C.I.BA è ritenuta fra le migliori in questo campo, la prima ad avere ottenuto un’ordinanza di sospensione per usura bancaria, il laboratorio scientifico DECIBA ogni giorno scopre illegittimi e reati che potrebbero cambiare l’economia Italiana, il silenzio del Media in questo campo è ormai assordante.

Per avere un’idea delle dimensioni del caso basta l’esempio dei mutui casa italiani. Tra il 2005 e il 2008 si può stimare che le famiglie italiane con mutuo a tasso variabile fossero indebitate con le banche per circa 220-230 miliardi e che in quegli anni abbiano pagato, per la quota degli interessi commisurati all’Euribor, circa 30 miliardi.

VIDEO: Bellissimo intervento del Presidente DECIBA Gaetano Vilnò

 

FONTE: www.ecplanet.com
FONTE: www.movimentorevolution.it

Horus
fondatore e amministratore di questo sito, grande appassionato di misteri.

Horus
fondatore e amministratore di questo sito, grande appassionato di misteri.

Nessun commento

Lascia un commento

Statistiche del sito

  • 180
  • 744
  • 59.279
  • 2.093.691
  • 21 settembre 2017

Facebook



loading…


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi