Tu sei qui
Home > Salute e Alimentazione > Naso tappato costante e sinusite cronica? La causa è nel tuo intestino

Naso tappato costante e sinusite cronica? La causa è nel tuo intestino

Naso che gocciola, tosse, mal di testa e anche dolori alla gola e febbre? Sono i sintomi diffusi della sinusite dovuta ad una infiammazione dei seni nasali e la causa è lo stesso agente patogeno che probabilmente ti fa avere problemi digestivi, stanchezza e apatia.

E’ un problema che affligge almeno 32 milioni di americani ed anche in Italia si stima che 1 persona su 3 l’abbia avuta almeno una volta nella vita: stiamo parlando della candida, un lievito che sotto alcune circostanze si trasforma in un fungo nocivo che si diffonde velocemente in tutto il corpo arrivano persino fino ai polmoni e al cervello e le cui tossine prodotte entrano nel flusso sanguigno.

Uno studio della Mayo Clinic ha osservato un gruppo di 210 pazienti con sinusite cronica. Campioni di muco dalla cavità nasale di ciascuno di questi pazienti sono stati prelevati e studiati. Si è riscontrato che il 96% dei pazienti avevano il fungo nel loro muco.

I ricercatori hanno concluso che le comuni ipotesi sulla sinusite cronica sono sbagliate. Sono effettivamente causate dalla reazione dell’organismo ai funghi patogeni. Coloro che mostrano una maggiore sensibilità a funghi (ad esempio, coloro che soffrono di candidosi), la presenza di cellule fungine nella cavità nasale innesca una risposta immunitaria che porta a irritazione, infiammazione, e sinusite.

Naturalmente, questo significa che il solito metodo di trattamento sinusite cronica è anche sbagliato, ora sappiamo che le infezioni croniche sono in realtà infezioni del seno nasale a causa di funghi. Per cui il trattamento con antibiotici, sebbene possa dare sollievo in caso di sinusite acuta, in realtà peggiora la sinusite cronica.
Ulteriori effetti di questa infezione fungina sono: dolore alla fronte, alla mascella superiore, ai denti o intorno al guance, agli gli occhi o al naso; alito cattivo, stanchezza, irritabilità, vertigini, nausea, acne, problemi alla pelle e disturbi vaginali.

Cause della sinusite cronica. Sono tutto ciò che causa la mutazione della candida e ne favorisce la diffusione ovvero: zuccheri e farine raffinate, cibi contenenti lievito, eccessivo consumo di latticini, medicinali, antibiotici e vaccini, bevande alcoliche e zuccherate, stress.

Infatti come afferma la Dott.ssa Anna Louise Gittleman, nel suo studio 9 pazienti su 10 con sinusite cronica hanno un’infezione da candida.

Trattamenti per la sinusite cronica

  • Rimedi contro la candida. Esistono degli integratori e rimedi omeopatici mirati che agiscono efficacemente contro la candida, come ad esempio l’acido caprilico, Candex, Y-C Cleanse e altri che puoi chiedere in erboristeria o in farmacia. Puoi chiedere anche di gel antifungini: uno studio del 2004 ha esaminato i trattamenti antifungini per le infezioni croniche del seno nasale e ha scoperto che l’applicazione di un gel antimicotico all’interno della cavità nasale riduce l’infiammazione e gonfiore nel 70% dei pazienti studiati. Assumere anche probiotici e fermenti lattici che ristabiliscono la flora batterica intestinale positiva a discapito di quella negativa.
  • Dieta contro la candida. Ridurre drasticamente gli zuccheri e i cibi contenenti lievito, oltre che alcool e bevande zuccherate. L’acido caprilico è contenuto abbondantemente nell’olio di cocco.
  • Lavaggio nasale. Il sale è ottimo per ripulire i nostri seni nasali. Metti 1 cucchiaino di  sale integrale (o ½ cucchiaino di sale e ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio) in una tazza di acqua tiepida e utilizzare questa miscela per inserirla nel naso: puoi usare un contagocce sterile o il neti. Per avere un effetto ancora più antimicotico puoi aggiungere qualche goccia di estratto di semi di pompelmo. Effettua questo lavaggio nasale due volte al giorno fino a quando l’infezione non va via. Se ti fa male anche la gola puoi fare dei gargarismi con acqua salata tiepida.
  • Aromaterapia. Se hai un diffusore o in alternativa un brucia-essenze, puoi inserire degli oli essenziali che aiutano molto ad aprire le vie respiratorie e far scomparire l’infiammazione. Gli oli più indicati sono eucalipto, origano, tea tree, e timo che sono antimicotici. Puoi anche metterli nella vasca da bagno piena d’acqua calda.Noterai nettamente i miglioramenti sulla sinusite che se ne andrà presto. E’ molto importante la dieta, dato che bisogna togliere tutti i cibi che alimentano questi funghi ed inserire ciò che invece li distrugge.

FONTE: Dionidream

Amministratore di questo sito.
Anubi
Amministratore di questo sito.

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi