Tu sei qui
Home > Paranormale > Scansioni cerebrali rivelano ciò che accade durante le esperienze “fuori dal corpo”

Scansioni cerebrali rivelano ciò che accade durante le esperienze “fuori dal corpo”

Alcuni ricercatori hanno condotto un esperimento per rivelare come il cervello umano reagisce alle esperienze fuori dal corpo. Durante i loro test, gli specialisti hanno cercato di “ingannare” il cervello dei volontari facendogli pensare che avevano lasciato i loro corpi, mentre sono stati sottoposti a scansioni cerebrali.20110329-WN-13-Neuroscientists-Create-the-Illusion-of-Having-Three-Arms.bmp

I neuroscienziati, guidati da Arvid Guterstam del Karolinska Institute (Svezia), hanno scoperto che alcune aree del cervello reagiscono in modo anomalo alla convinzione della persona che guarda il suo corpo da “fuori”. I ricercatori hanno chiesto a 15 volontari il contatto con gli occhi, con uno speciale dispositivo di schermi, mostrandogli i loro corpi che si trovano nella macchina MRI.MRI-experiment

Scansioni del cervello hanno rivelato che i modelli di attività nei lobi temporali e parietali corrispondevano con insufficiente senso di auto-posizionamento. I neuroscienziati hanno inoltre trovato particolare attività nella zona dell’ippocampo del cervello, ovvero il nostro “GPS”, che aiuta a localizzare la vostra posizione nella stanza.

OutOfBody

Secondo Arvid Guterstam, l’essere a conoscenza di stare nel vostro corpo da qualche parte nello spazio “è essenziale per le nostre interazioni con il mondo esterno ed è un aspetto fondamentale della umana autocoscienza”. “I nostri risultati sono importanti perché rappresentano la prima caratterizzazione delle aree del cervello che sono coinvolte nella formazione di esperienza percettiva di ” io ” “corpo nello spazio”, ha detto Guterstam.

FONTE: Segni dal Cielo

Horus
fondatore e amministratore di questo sito, grande appassionato di misteri.
Horus
Horus
fondatore e amministratore di questo sito, grande appassionato di misteri.

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi